MENESTRA MARITATA

Deliziosissima ricetta, comune a gran parte della Campania e che ogni paese interpreta a suo modo, rivendicandone la paternitÓ. Non Ŕ consigliabile a chi avesse problemi di obesitÓ o colesterolo, ma una volta all'anno non pu˛ nuocere a nessuno. La menestra maritata dovrebbe essere cotta in una specie di anforetta panciuta di terracotta (o pignatiello) sul fuoco del camino.

Ingredienti

 

 

Preparazione

In poco olio di oliva far colorire uno spicchio di aglio con il peperoncino e la carota tritata. Togliere l'aglio e aggiungere prima il piedino di maiale, la coda e le cotiche e, quindi, le salsicce, i cotechini, i pezzenti tagliati a pezzi. Cuocere per una mezz'ora, aggiungere la verdura lessata ed i cannellini e far stufare per altri 10 minuti.