La ricette pił antica e pił tipica  di Torre le Nocelle, il sapore pił estremo, che ci riporta a tempi in cui questo piatto aveva anche un valore rituale che rimandava a divinitą ctonie. Il polieo, erba tossica, era considerata sacra e quanto pił raccolta vicino ad un tempio, ad una fonte sacra o in un boschetto sacro, tanto pił efficace. Se vuoi saperne di pił clicca sul pulsante a fine pagina.  Ma eccovi  la descrizione di questo piatto  piatto, per cui io venderei la mia primogenitura.....

Il Pulieio

 



 

 

 

 

 

 

LAINE E PULIEIO

di Florindo Cirignano

Le Laine le trovi qui....

Ingredienti per 4 persone:

Le Laine

  • Farina di grano tenero 350 gr

  • Lardo 100 gr

  • Polieio (menta poliegium) 3 manciate abbondanti

  • Aglio 3 spicchi

  • Peperoncino, olio di oliva

Preparazione

Preparare la laina (tagliatella) solo con acqua, farina e sale.

Pestare a lungo in un mortaio il lardo, 2 spicchi d'aglio ed il pulieo . In una casseruola mettete un mezzo bicchiere (piccolo) di olio, il peperoncino e l'ultimo spicchio d'aglio. Prima che quest'ultimo scurisca, versare il battuto di pulieio e far cuocere per cinque minuti. Allungare con un bicchiere d'acqua, salare e cuocere per altri 15/20 minuti. Condire quindi le laine bollenti. Il piatto deve apparire di un delicato  colore verde chiaro, profumatissimo e leggermente colloso.

Se vuoi saperne di pił  premi questo pulsante