Da sinistra : Zý Michele re Menella, Florindo Cicinetto, Tonino re Muzzarella

Seduti: Sergio re Giotto re Gecco e Mario re Buzzetto